rivista 2017 03Oltre 263 milioni di bambini, bambine e adolescenti, non vanno a scuola, minori che devono andare a lavorare per portare a casa il necessario per vivere, che sono ingannati dalla criminalitĂ  organizzata con false promesse e poi sfruttati in miniere, usati come soldati nelle guerre o impiegati come domestici in famiglie benestanti, bambine che vengono date in sposa per alleviare la difficile situazione economica delle loro famiglie, che vengono private della loro infanzia e violate nei loro diritti fondamentali.

Con il termine ISTRUZIONE non intendiamo soltanto insegnare a leggere e a far di conto. L'istruzione forma persone libere e impegnate socialmente che possono cambiare il futuro delle comunità in cui vivono. Ecco perché il nostro lavoro e quello dei missionari inizia sempre dall'istruzione come strumento di trasformazione.
Per questo chiediamo di poter contare su di te ancora una volta. Riporta per un attimo il tuo pensiero su quel numero impressionante di bambini che non possono andare a scuola ma che vorrebbero tanto frequentarla, su quelle bambine che non sanno cosa significhi giocare con i coetanei, offri loro la possibilità di andare a scuola e di ricevere un’istruzione.
Ti ringrazio a nome di tutti quei bambini per il tuo impegno ad offrir loro questa opportunità, per l’appoggio che dai alla Fondazione DON BOSCO NEL MONDO e ai missionari che si impegnano quotidianamente perché il seme del tuo aiuto porti frutti abbondanti e copiosi.

Scarica il file PDF    Leggi online

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo